Skip to content Skip to footer

AGGIORNAMENTI SULLA PROCEDURA PER PASSAGGIO A CSV RICEVUTI DAL DIPARTIMENTO

In seguito alla richiesta di chiarimenti inviata al Dipartimento si evince che: la modalità di conteggio dei posti per ogni distaccamento volontario risulta sostanzialmente invariata rispetto al precedente concorso, svolto nel 2019. Le carenze sono calcolate prevedendo un CSV in più ogni 5 VV in aggiunta ai primi 4 previsti ogni 10 VV (secondo DPR l’organico minimo del distaccamento è di 10 VV più 4 CSV, quindi almeno 14 componenti). In questi giorni arriverà ai Comandi una nota sui dati assunti sui quali saranno svolte le rettifiche sull’apposita piattaforma come da precedenti lettere del Dipartimento. Il capidistaccamento o delegati dovrebbero accertarsi quante unità sono state comunicate in piattaforma banca dati al 30 giugno us. per eventuali variazioni da apporre dai Comandi entro il 30 novembre. È stato chiesto dalle scriventi di comprendere nel computo i VV decretati e con corso di formazione ultimato nel periodo 30 giugno-30 novembre. Per quanto concerne la formazione verrà nuovamente utilizzata la piattaforma FAD come nel precedente concorso. ASSOCIAZIONE ITALIANA VVF VOLONTARI(Zanin) UNIONE POMPIERI VOLONTARI (Bocca) COORD.POMPIERI EMILIA ROMAGNA TOSCANA (Cocchi) FEDERAZIONE NAZIONALE VVF VOLONTARI (Biddoccu)