Skip to content Skip to footer

CONCORSO PER 755 CAPO SQUADRA VOLONTARI – 2024

CONCORSO 755 CSV – TERMINI PER LA CONVALIDA DELLE DOMANDE
Rendiamo noto che a far data da oggi, 21 maggio, è attivo il portale per la convalida delle domande per il concorso da 755 CSV per le esigenze dei distaccamenti volontari. Ricordiamo che la verifica dei dati inseriti e la convalida delle domande sono effettuate da personale designato da ogni Comando, come da nota DCFORM-Area I prot. .n 15955 del 23.04.2024.
Il termine fissato per la convalida è il 31 maggio 2024.

CONCORSO PER 755 CAPO SQUADRA VOLONTARI – PROROGA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

In data odierna il Dipartimento ha comunicato che il termine utile per la presentazione della domanda per partecipare al concorso per 755 Capo Squadra per le esigenze dei distaccamenti volontari e’ stato prorogato alle ore 12 del 18/04/2024.

PROCEDURA SELETTIVA PER 755 CAPO SQUADRA VOLONTARI – ON-LINE IL PORTALE PER L’INSERIMENTO DELLA DOMANDA

Dalle 12 di oggi, domenica 24 marzo, e’ attiva la pagina per l’inserimento della propria domanda per la procedura selettiva da CSV. L’accesso si effettua tramite credenziali SPID. Il termine utile per la presentazione delle domande e’ fissato alle ore 12 dell’8 aprile 2024.

PROCEDURA SELETTIVA PER 755 POSTI DA CAPO SQUADRA VOLONTARIO PER LE ESIGENZE DEI DISTACCAMENTI VOLONTARI INFORMAZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA 
 
 
 📍Il sistema consentirà la compilazione della domanda solo se l’utente ha i requisiti previsti dal bando, ovvero se appartiene al ruolo dei vigili del fuoco volontari. INSERIMENTO DELLA DOMANDA Per inserire la domanda l’utente deve compilare le sezioni Step1 e Step2.
 
 ✅ Step 1: Sezione Dati Anagrafici e Dichiarazioni 
 
 Nella prima parte della sezione, sono visualizzati i dati anagrafici, quali nome, cognome, codice fiscale, luogo (comune e provincia) e data di nascita, in sola lettura, non modificabili, provenienti dall’autenticazione tramite SPID. I campi (OBBLIGATORI) che invece possono essere compilati/modificati dall’utente sono: – la residenza (comprensiva dell’indirizzo e della provincia), – l’indirizzo di posta elettronica – il telefono Nella seconda parte della sezione, l’utente dovrà inserire i dati relativi al servizio prestato, valorizzando i seguenti campi: – iscritto dal: inserire la data di iscrizione nei quadri del personale volontario – con D.M.: inserire il numero del Decreto Ministeriale – del: inserire la data del decreto ministeriale – nei quadri del personale Volontario del Comando dei VV.F. di: inserire il comando di riferimento L’utente deve inoltre dichiarare di: • aver presentato la domanda per l’iscrizione del personale volontario del CNVVF,come previsto dal D.Lgs. n.97/2017, nell’elenco dper le necessità dei distaccamenti volontari • essere impiegato nel distaccamento volontario di: inserire il distaccamento volontario di interesse, selezionando da apposita lista valori; • avervi prestato servizio con lodevole servizio negli ultimi due anni Compilati i campi obbligatori, sarà attivo il tasto “avanti” (bottone con carattere >) per procedere alla compilazione dello step successivo.
 
 ✅ Step 2: Invia domanda 
 Per poter inviare la domanda, è necessario dichiarare di aver letto il bando e l’informativa sulla privacy, selezionando a SI come risposta. Dopo aver risposto positivamente ad entrambe, si abilita il tasto Invia per l’invio della domanda.
 📝 MODIFICA DELLA DOMANDA Fino alla scadenza del termine di presentazione della domanda, l’utente può effettuare la modifica della domanda già inviata. Accedendo al sistema, l’utente dovrà selezionare la funzionalità Modifica Domanda. Effettuare le modifiche necessarie e selezionare il tasto Invio domanda nello step 2. A modifica effettuata, nella sezione Info Domanda, il sistema aggiornerà la data di ultimo invio.
PROCEDURA SELETTIVA PER 755 POSTI DA CAPO SQUADRA VOLONTARIO PER LE ESIGENZE DEI DISTACCAMENTI VOLONTARI DEL CNVVFV 
E’ stata indetta, con apposito Bando, la procedura selettiva per la qualifica di CSV. 
 La graduatoria verrà stilata in base all’anzianità di servizio e, in caso di egual punteggio, alla maggiore età anagrafica, così come avvenuto per il precedente concorso. Sarà possibile presentare la domanda a partire dalle ore 12 del 24/03/2024 fino alle ore 12 dell’08/04/2024 sul portale presente alla pagina https://selezionecsvol.vigilfuoco.it accedendo utilizzando il proprio SPID. 
 I requisiti rimangono invariati, ovvero anzianità di iscrizione negli elenchi dei volontari da almeno 5 anni, aver prestato lodevole profitto negli ultimi 2 anni, essere impegnati in un distaccamento volontario.
 
07 Marzo 2024 – PROCEDURA SELETTIVA PER PASSAGGIO A CAPOSQUADRA VOLONTARIO – AGGIORNAMENTO
 
L’Ufficio questioni normative, ordinamentali e tecniche e per i rapporti con la componente volontaria ha comunicato che è di prossima pubblicazione il bando per l’avvio della procedura di selezione per il passaggio alla qualifica di Capo Squadra Volontario per le esigenze dei distaccamenti volontari, ai sensi dell’art. 13 del DPR n. 76/2004. Nelle prossime settimane sarà quindi pubblicato il Bando di Concorso e sarà possibile effettuare domanda sul sito vigilfuoco.it

24 novembre 2023 – AGGIORNAMENTO SULLA PROCEDURA PER IL PASSAGGIO A CAPOSQUADRA VOLONTARIO
Viene resa nota la comunicazione, con esempi pratici, relativa ai calcoli che definiscono il computo effettuato ai fini dell’individuazione del numero di CSV da inserire nel Bando per ciascun distaccamento volontario.
Apprendiamo che il Dipartimento ha accolto la richiesta che la scrivente Federazione aveva presentato congiuntamente all’Associazione Italiana VVF Volontari, all’Unione Pompieri Volontari e al Coord. Pompieri Emilia Romagna e Toscana di poter inserire nel conteggio anche eventuali nuovi vigili e/o CSV trasferiti/pensionati in questi mesi. Il Dipartimento ha quindi fissato nel 30 novembre la data di riferimento dei dati.
Contestualmente e’ stata rimandato all’11 dicembre il termine per i Comandi per presentare i dati aggiornati

21 novembre 2023 – AGGIORNAMENTI SULLA PROCEDURA PER PASSAGGIO A CSV RICEVUTI DAL DIPARTIMENTO
In seguito alla richiesta di chiarimenti inviata al Dipartimento si evince che: la modalità di conteggio dei posti per ogni distaccamento volontario risulta sostanzialmente invariata rispetto al precedente concorso, svolto nel 2019. Le carenze sono calcolate prevedendo un CSV in più ogni 5 VV in aggiunta ai primi 4 previsti ogni 10 VV (secondo DPR l’organico minimo del distaccamento è di 10 VV più 4 CSV, quindi almeno 14 componenti). In questi giorni arriverà ai Comandi una nota sui dati assunti sui quali saranno svolte le rettifiche sull’apposita piattaforma come da precedenti lettere del Dipartimento. Il capidistaccamento o delegati dovrebbero accertarsi quante unità sono state comunicate in piattaforma banca dati al 30 giugno us. per eventuali variazioni da apporre dai Comandi entro il 30 novembre. È stato chiesto dalle scriventi di comprendere nel computo i VV decretati e con corso di formazione ultimato nel periodo 30 giugno-30 novembre.
Per quanto concerne la formazione verrà nuovamente utilizzata la piattaforma FAD come nel precedente concorso.
ASSOCIAZIONE ITALIANA VVF VOLONTARI(Zanin)
UNIONE POMPIERI VOLONTARI (Bocca)
COORD.POMPIERI EMILIA ROMAGNA TOSCANA (Cocchi)
FEDERAZIONE NAZIONALE VVF VOLONTARI (Biddoccu)

17 novembre 2023 – PROCEDURA SELETTIVA PER IL PASSAGGIO ALLA QUALIFICA DI CAPOSQUADRA VOLONTARIO
Dal Dipartimento è stato inviato ai Comandi Provinciali l’elenco dei posti disponibili assunti mediante la ricognizione che si è recentemente conclusa. I Comandi dovranno comunicare al Dipartimento, entro il 30 novembre, eventuali rettifiche sul numero dei posti previsti per i distaccamenti. Successivamente verrà pubblicato il bando concorsuale con nomina commissione ministeriale per la procedura di avanzamento a CSV.